ZAFFERANO RAISE

Nel 2017, dopo due anni di prove in campagna e soprattutto in azienda con l’essiccamento degli stimmi, è il momento di puntare sullo zafferano.

Lo Zafferano Raise viene prodotto nei terreni a sud della città di Verona, dove si trova il nucleo originario dell’azienda. È l’area delle risorgive, in cui i terreni composti principalmente da ghiaia e sabbia lasciano il posto ai primi affioramenti argillosi.

Qui negli anni il fiume Adige ed altri fiumi ormai scomparsi, hanno lasciato i loro depositi di pietre levigate spesso di dimensioni medio-piccole ma molto numerose (ghiaie). Sono suoli che si prestano molto bene a numerose colture, molto fertili nelle aree di affioramento argilloso, poveri in azoto ed altri elementi nelle fasce sabbiose.

In questi ultimi lo zafferano esprime un elevato potenziale olfattivo che cerco di conservare anche grazie alla tecnica di essiccamento; i bulbi non marciscono e raramente presentano problemi di attacchi fungini.

Ha un profumo molto intenso, frutto di un rapido ma dolce essiccamento degli stimmi. Ha una buona intensità colorante se correttamente idratato: lasciandolo in infusione in acqua, brodo o latte molto caldi, per almeno 30/40 minuti